GAS-CROMATOGRAFO


DUE MODELLI A CONFRONTO
modello DANI 100
modello Carlo Erba HRGC 5300
Gas cromatografico.JPG
Gas Cromatografo

HRGC 5300.jpg

La Gas cromatografia è una tecnica analitica che si usa per sostanze vaporizzabili, le quali vengono trascinate in una colonna mediante un gas di trasporto (carrier) .
La colonna è di norma riempita con granuli di un materiale di supporto tipo terra di diatomee calcinata su cui è assorbito un liquido a bassa volatilità che costituisce la fase stazionaria. Il liquido può essere molto o poco polare a seconda della natura delle sostanze da analizzare (ad es. olio di silicone o glicol polietietilenico parzialmente polimerizzato).l’efficacia della separazione dipende anche dalla temperatura della colonna, che è programmabile. Con le colonne capillari , sulle cui pareti interne è assorbita la fase stazionaria , che può essere un velo di liquido ad alta viscosità e bassa volatilità , si raggiunge una efficacia spesso superiore a quella dell’HPLC.

Un GC è essenzialmente formato da : da una camera di iniezione, collegata attraverso una valvola di teflon ad una colonna (capillare o impaccata) collocata all’interno di una camera termostatata
(ventilata), all’uscita della colonna è posizionato un detector o rivelatore in grado di leggere il
segnale ed eventualmente amplificarlo per poi spedirlo ad un sistema di lettura che può essere un
registratore o meglio un microprocessore:

La colonna è un tubo di vetro o di acciaio di spessore interno di qualche mm e lungo qualche m. quelle capillari hanno spessori di 0,2-0,5 mm e sono lunghe fino a 50 m. un gas G , di solito azoto,idrogeno, elio, attraversa continuamente la colonna . il detector analizza di norma sia il flusso di gas che bypassa la colonna ,sia il gas proveniente dalla colonna e paragona alcune proprietà (tipo
conducibilità termica o la ionizzabilità) e traduce il segnale in un segnale elettrico.






PRESENTAZIONE STRUMENTO


Power point con schema a blocchi e spiegazione dettagliata dello strumento





DANI 100
Il video contiene una presentazione generale dello strumento e spiega lo schema a blocchi







Il video presenta le colonne GC con le loro differenze








ALCUNE APPLICAZIONI

  1. determinazione degli alcoli con il metodo della normalizzazione interna.
  2. Studio del cromatogramma ed equazione di Van Deemter


Gas Cromatografo Capillare della Carlo Erbamodello HRGC 5300
Manuale d'uso
















VERIFICHE FORMATIVE


TEST ON LINE